lunedì 25 maggio 2009

Papi Berlusconi mantiene le promesse.



Infatti aveva promesso a Noemi una carriera nello spettacolo, sarebbe quindi stata conosciuta da tutti. E visto che "bene o male, purchè se ne parli", ecco che la neomaggiorenne campana ora E' effettivamente conosciuta da tutta Italia.
Dovessi andare in giro e chiedere "Chi è Noemi Letizia?" sono certo che mi risponderebbero tutti. Dovessi chiedere invece "Cos'è il Lodo Alfano", nessuno mi saprebbe rispondere. E guardacaso nessuno di quelli che votano PDL, scommetto.
Ora ecco che spunta quello che era il fidanzato di Noemi prima che Papà Gambalunga Berlusconi entrasse nella vita di questa giovane ragazza campana. Gino Flaminio, questo il suo nome, ha rilasciato a "Repubblica" delle dichiarazioni che, se vere, e io credo proprio che lo siano, fugherebbero qualsiasi dubbio. Ma anche se di dubbi non ce ne dovessero essere, questa è solo la punta dell'iceberg delle presunte "frequentazioni" del premier. Si fosse limitato solo alle minorenni, probabilmente non avrebbe avuto bisogno della legge-vergogna conosciuta come Lodo Alfano.
E mentre non solo noi italiani, ma tutto il resto del mondo (quel posto dove esiste il giornalismo), aspetta che Silvio risponda a quelle 10 famose domande, arriva l'ennesimo "testimone" spuntato fuori ad hoc: Gino Flaminio, ex fiamma di Noemi Letizia.
(Foto da La Repubblica)


Gino Flaminio è in grado di dire quando e come Silvio Berlusconi è entrato nella vita di Noemi. Come quel "miracolo" (così Gino definisce l'inatteso irrompere del premier) ha cambiato - di Noemi - la vita, i desideri, le ambizioni e più tangibilmente anche il corpo, il volto, le labbra, gli zigomi; in una parola, dice Gino, "i valori". Il ragazzo può raccontare come quell'ospite inaspettato dal nome così importante che faceva paura anche soltanto a pronunciarlo nel piccolo mondo di gente che duramente si fatica la giornata e un piatto caldo, ha deviato anche la sua di vita.
"Mi è stato quasi subito chiaro che tra me e la mia memi non poteva andare avanti. Era come pretendere che Britney Spears stesse con il macellaio giù all'angolo...".

I genitori di Noemi non c'entrano niente. Il legame era proprio con lei. È nato tra Berlusconi e Noemi. Mai Noemi mi ha detto che lui, papi Silvio parlava di politica con suo padre, Elio. Non mi risulta proprio."
L'intervista completa (e sconcertante) la trovate cliccando qui. Interessantissima la parte in cui Gino racconta del "viaggetto" di Noemi in Sardegna, nella villa di Ospitalità Berlusconi, in quell'occasione riservata solo per lui (Silvio), lei, e altre 30 ragazze.

La testimonianza del ragazzo consente di liquidare almeno cinque domande dalla lista di dieci che abbiamo proposto al capo del governo. La ricostruzione di Gino permette di giungere a un primo esito: Silvio Berlusconi ha mentito all'opinione pubblica in ogni passaggio delle sue interviste. Le evidenti falsità, diffuse dal premier, gli sarebbero costate nel mondo anglosassone, se non una richiesta di impeachment, concrete difficoltà politiche e istituzionali. Nell'Italia assuefatta di oggi, quella menzogna gli vale un'altra domanda: perché è stato costretto a mentire? Che cosa lo costringe a negare ciò che è evidente? È vero, come sostiene Noemi, che Berlusconi ha promesso o le ha lasciato credere di poter favorire la sua carriera nello spettacolo o, in alternativa, l'accesso alla scena politica (Corriere del Mezzogiorno, 28 aprile)? Dieci giorni dopo, ci sono altre ragionevoli certezze. È confermato quel che Veronica Lario ha rivelato a Repubblica (3 maggio): il premier "frequenta minorenni". Noemi, nell'ottobre del 2008, quando riceve la prima, improvvisa telefonata di Berlusconi ha diciassette anni. La circostanza rinnova l'ultima domanda: quali sono le condizioni di salute del presidente del Consiglio?

1 Commenti!! Fatti sentire!:

Melina2811 ha detto...

Ciao, sono stata un pò assente... o meglio meno presente. Stò facendo un giretto per lasciare i miei saluti a tutti gli amici del blog e spero di poter trovare più tempo da poter dedicare a voi e al mio blog prima che inizi la stagione vera e propria da mare. Poi infatti sarò nuovamente assente. Ciao a tutti da Maria.

Posta un commento

Rock(S)politik with...

USA LA BICI

Creative Commons License Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons Ariticolo 21

Free Blogger
eXTReMe Tracker

Post di rilievo per argomento

Promozione apertura Gev

Ecologia

Politica e spolitica

East Side Stories
Cultura e Scultura

Povera Italia
Template by KangNoval & Abdul Munir | blog Blogger Templates