domenica 27 luglio 2008

AAA cercasi vigili urbani per Catania.

...Perchè? Perchè QUESTO non puo' essere un vigile urbano.

Catania, luglio 2008: Ecco dei "Vigili Urbani" che si accingono ad andare al bar, parcheggiando su una pista ciclabile l'auto di servizio, come vedete non in stato di emergenza. La pista ciclabile in questione è quella del litorale della Plaia di Catania. (l'unica pista ciclabile in tutta la città, tra l'altro). Ok, chiamarla così è pure troppo, visto che è lunga 100 metri e non segnalata....
Però per questo scopo è stata fatta, tra l'altro proprio sotto l'allora governo provinciale di Nello Musumeci, uno dei candidati a sindaco delle scorse elezioni amministrative, l'unico che secondo me poteva davvero risollevare la città.
Ma andiamo avanti: ecco la foto dell'auto lasciata tranquillamente in chiaro divieto di sosta, con i vigili ormai allontanati. (entrambe le immagini sono state scattate da un mio amico con un cellulare)

Comincio ad essere stufo di dover sempre pubblicare cose di questo genere, questa foto è davvero IL FONDO dell'iceberg!! Perchè un tutore dell'ordine non può assolutamente essere così incurante dell'immagine che potrebbe dare, quando dovrebbe invece punire comportamenti simili e peggiori degli automobilisti...



Ma veniamo ad un altro argomento scottante: Il fantomatico "concorso" per vigile urbano, bandito nel 2004. Già era una presa in giro il motivo per cui era stato indetto: "svecchiare il corpo di polizia municipale, che a Catania ha una media di 50 anni". Indovinate quanti erano i posti disponibili? 14.
QUATTORDICI! Anche se "elevabili", dicevano, a 103. C'è da dire che già nel periodo del concorso, il Comune di Catania era già indebitato fino al collo, e per presentare la domanda, bisognava versare con un bollettino postale, qualcosa come 3 € o poco più. Le domande (per 103 posti "virtuali", tra l'altro) sono state QUASI 30000. E al mio paese, 3 x 30000 fa 90.000. Euro.
Non se ne è saputo più niente. Nè di prove scritte, nè di orali, nè di niente. Tiratene voi le conclusioni.

C'è un forum su internet dove se ne è parlato e dove se ne parla ancora... questo è il link, pero' qui vi riporto alcuni interventi sull'argomento

"SUBISCE ANCORA RITARDI L'ESPLETAMENTO DI TALE CONCORSO, LE PROVE DI PRE-SELEZIONE DOVREBBERO TENERSI INTORNO A MARZO 2007 MA è ANCORA TUTTO DA VEDERE PERCHè NON SONO ANCORA STATE ESAMINATE TUTTE LE DOMANDE PRESENTATE, CHE RICORDO SONO 30.000.
INTANTO IL CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE A SEGUITO DEI PENSIONAMENTI è MOLTO SOTTOSTIMATO, ATTUALMENTE IN SERVIZIO VI SONO 550 VIGILI IN UNA CITTA CHE DOVREBBE AVERNE ALMENO 700...
CHI HA NOVITà AVVERTA."

"CIAO A TUTTI , IN MERITO A TALE CONCORSO è STATO COMUNICATO DAL COMUNE DI CATANIA CHE HANNO SBAGLIATO A CONTARE LE DOMANDE DI PARTECIPAZIONE CHE NN SONO PIù 30000 MA CIRCA 20000...MA IO DICO COME SI PUO A DISTANZA DI DUE ANNI NON SBAGLIARE IL CONTEGGIO DELLE DOMANDE? IL COMUNE E I DIRIGENTI DEL PERSONALE SONO POCO SERI ED IMPREPARATI.....CMQ L'ASSESSORE HA ASSICURATO CHE LE PROVE PRE SELETTIVE DOVREBBERO SVOLGERSI IN ESTATE......IO NN CI CREDO PIù CMQ STAREMO A VEDERE CHE ALTRE CAVOLATE INVENTERANNO....BUFFONI!!!!"

....hai ragione: BUFFONI!!!

24 Commenti!! Fatti sentire!:

archia ha detto...

Mi ricordo l'ultimo concorso, aprile 2005, riguardante l'avanzamento di carriera dei vigili catanesi, una vera buffonata !!
Ti invio il link all'articolo se non ti ricordi
http://blog.lasiciliaweb.it/gattardi/index.php?entry=entry070605-113035

stancanellidoitbetter ha detto...

Gentile sig. Gaetano,
indignato come lei da questa foto, ho prontamente contattato il comando dei VVUU per chiedere lumi. Mi è stato detto che il vigile in questione era in una situazione di emergenza: aveva la vescica ingrossata e doveva necessariamente espletare i propri bisogni. Poichè per senso civico non voleva sporcare i lussuosi bagni della Spiaggia Libera, ha chiesto il permesso al gestore di quel chiosco, lasciando temporaneamente l'auto in divieto di sosta. Una negligenza ampiamente scusabile considerando la situazione di emergenza.

OH!RIZZONTI! ha detto...

DADO CHIEDE AIUTO PER RITROVARE ARMINIO!!

GUARDA LE INFORMAZIONI SUL SITO

www.ohrizzonti.blogspot.com

GRAZIE MILLE

Anonimo ha detto...

Per il sig. che prende le difese del V.U.,adducendo motivi impellenti;le ricordo che in Italia è il paese dei furbi,e se lei crede che questa sua risposta possa essere sufficiente,mi spiace contarddirla, ma lei appartiene a quella categoria,motivo:per un motivo del genere se uno ci si addentra ci devono essere dei certificati che attestino dei problemi di incontinenza vedi sentenza n.1476/a-b del 07/06/2004 tribunale Assise giudice Feola, dato che la persona in essere non è un bambino poteva trattenersi poichè son sicuro che non ha questi certificati..quindi io le porto dati di fatto non chiacchiere di paese...si vergogni di prendere le parti di questo vigile!

Gaetano ha detto...

Caro anonimo non me ne volere... credo che quel commento fosse IRONICO!!!
Sopratutto visto che si citano con sarcasmo i servizi igienici (deplorevoli) delle spiagge libere di catania.

O meglio... ci sarebbe davvero da preoccuparsi qual'ora non fosse così...

ilcatanese ha detto...

Come si fa a diventare un vigile urbano?...
Ogni volta che me lo chiedo, mi torna in mente lo "spauracchio fantasma" del concorso perso nell'oblio.
Di tanto in tanto do un'occhiata alle graduatorie di concorsi nelle altre città del nord, e mi accorgo che la metà dei partecipanti sono tutti meridionali.
Un saluto da: http://ilcatanese.blogspot.com/

Anonimo ha detto...

Sicuramente avrai beccato una multà e questo ti permete di "aggredire" i vigili urbani.
Ma vai a lavorare invece di rompere i cabasisi alle persone che rischiano sulla strada per un misero stipendio!

Gaetano ha detto...

Giuro che non ho mai ricevuto una multa. Ci mancherebbe... a catania i vigili NON LE FANNO a quelli che DAVVERO se le meriterebbero, pensa a chi a stento usa l'auto in città e che quando lo fa, rispetta tutto e tutti!!

Li aggredisco nel momento in cui non fanno il loro dovere. Fatti un giro per via plebiscito, delle infrazioni che conti, ci risani i debiti del comune di catania!!!
AMMESSO E NON CONCESSO che SI POSSA avere "paura" di sanzionare qualcuno nei quartieri malfamati, cosa INAMMISSIBILE per un tutore dell'ordine... comunque anche ammesso questo, i vigili a catania non fanno niente.

Certo, il comune non avrà i soldi per la benzina nelle auto, e ok.
Sono anziani e non ci sono nuove assunzioni, e ok.

MA PERMETTERE CHE

IN VIA ETNEA

centro storico, turisti, bambini, tutti.

SI PARCHEGGI DE LI BE RA TA MEN TE
sui marciapiedi, sulle scivole per disabili, e tutto il resto.
E' INAMMISSIBILE.

E con questo ho voluto limare di molto le accuse (fondatissime), limitandomi al solo caso di via etnea.

Giovanni ha detto...

Grande Gaetano,sono d'accordo con te!!
E poi,capisco la "paura" nel multare auto e persone residenti in zone non centrali,malfamata come Plebiscito e S. Cristoforo,ma allora perché mai si è deciso di fare il vigile urbano?
Se questa figura DEVE rappresentare la legge in città (e,quindi,che tutti i cittadini la rispettino o,al massimo,che vengano puniti i "maleducati"),perché mai dovrebbe temere,a prescindere,di controllare determinate aree della città?
Comunque,ripeto,son fortemente d'accordo con te,dato che i poliziotti non fanno proprio niente.
Da noi.

Anonimo ha detto...

La verità purtroppo non è quella raffigurata sopra... è il sistema che non funziona....dentro quell'uniforme sai quanti "Otello Celletti" sono nascosti? il problema è esclusivamente politico! si ... pensa se domani coloro i quali brandiscono le "palette" iniziassero a fare sul serio: una città in ginocchio, si proprio così ...il 70% dei furbi ricorrerebbe ad espedienti tipo il solito giudice di pace, l'assessore il Sindaco. Quest'ultimo impossibilitato ad "annullare" rischierebbe di perdere "consensi" elettorali. Ed allora i classici "brifing" per dissuadere i Celletti a reprimere, piuttosto prevenire, magari entrando nei vari esercizi commerciali e dimostrarsi disponibili anche a parcheggiare meglio il veicolo.

tano ha detto...

Continuo...
vogliamo parlare dei t-red? pensate chesono sldi che vanno in tasca ai vigili? no! vanno all'ente , anzi vengono spesi dal politico di turno per consulenze d'oro. Di questo i mass media non ne parlano e l'attenzione viene focalizzata sui due sventurati che sono nascosti dietro la "casa cantoniera" ( n.b. non si sono arbitrariamente nascosti... è stato lo stratega o il tirapiedi del politico ad imporre)

Anonimo ha detto...

Non so se è lecito,ma vorrei tanto pubblicare un video dove si vedono i vigili urbani catanesi,così tanto protetti e rispettati,a non far nulla,trascorrendo intere giornate da un bar a l'altro fumando e discudendo tranquillamente dei propri problemi,rompendo solo le scatole a quei poveretti della fiera,che pur se illegalmente, essendo che il comune non rilascia licenze,cercano di portare a casa un morso di pane.Considero il corpo della polizia municipale una serie di Don Abbondio che vivono alle spalle degli onesti cittadini,costretti a pagare le tasse sol perchè non possono evaderle.Mettere i vigili urbani alla gogna,sarebbe una cosa entusiasmante. Considerato che il loro lavoro e così rischioso,come ammette qualcuno,che mettessero dei giovani e non vecchi decrepiti che non hanno la forza neppure di reggersi all'impiedi.E che dire delle donne della polizia municipale? Sono tutte in ufficio tranquille e beata a non far nulla li,ogni tanto se ne incontra qualcuna di un 1,20,che non si capisce neppure come abbia passato il concorso,visto che l'altezza minima e di un 1,61, messa a prender caldo,fra via etnea e corso sicilia,praticamente sta li a guardare la gente che intralcia la circolazione delle macchine che provengono da corso sicilia riuscendo a formare delle file interminabbili.proprio l'altro giorno su quell'inrocio c'erano tre vigili, e la confusione era interminabile.Speriamo che quel santo Silvio ,olte a smantellare le provincie pensi a demolire questo corpo così inutile.

Anonimo ha detto...

si parla di Vigili Urbani ma si parla solo di una parte, per carità, ben visibile di coloro che "potrebbero ma...non possono". I problemi della città sono tanti, forse troppi, ma ricondurli semplicemente all'impasse dei corpo di Polizia Municipale è comodo è quantomeno inefficace. Fare "qualcosa di concreto" per invertire il crescente disagio di "vivere Catania" è compito di TUTTI, nessuno escluso. Mi rendo conto che è molto più facile a drsi che a farsi, ma additare uno solo dei problemi come la soluzione è assurdo e miope.

Anonimo ha detto...

sono andato all'ufficio dove ho presentato nel 2006 /07 la domanda per 103 e passa vigili urbani a chiedere informazioni ,e mi hanno detto che è tutto bloccato e che quando uscirà lo verranno a sapere tutti non perchè ci avviseranno ma perchè ci sarà catania in subbuglio ma che risposta è??'spero che almeno ci contatteranno e comunque è vergognoso la prima volta hanno modificato le condizioni del concorso per fare accedere a chi conveniva a loro è uno schifo vergognatevi tutti compresa l'amministrazione comunale di catania

Anonimo ha detto...

aspetto nuove informazioni a questo punto perchè non riaprono il bando cosi modifichiamo i curriculum in questi anni che aspetto ho acquisito 30 nuovi titoli da aggiungere eh!!!!!!che vergona catania non andrà mai avanti se non conosci nessuno

Anonimo ha detto...

a quando i premi per i vigili che manganellano di più?

Anonimo ha detto...

spero di essere assunto presto
Ammazziamoli tutti quelli che parcheggiano in divieto di sosta.
Viva la legalità
Quant'è bella la divisa con me dentro che faccio il pavone
Forti coi deboli e deboli coi forti

Anonimo ha detto...

Parlate male dei vigili però quando ne avete bisogno li cercate cazzo come li cercate

Anonimo ha detto...

il prossimo manganellato tu
art. 1

Anonimo ha detto...

mica per ciucciarlo però

Anonimo ha detto...

ma allora che diavolo dicono che ce dibisogno dei vigili quando sono loro affare coffusione'?ma della sicurezza sule strade... in sostanza sece bisogno di polizia oh dei vigili perche non fanno veramente dei corsi che ce tanta gente abbastanza capace? il discorso e uno ce sempre bisogno della racomandazione di qualcunoì?..evero

Anonimo ha detto...

voglio dire una cosa al anonimo che ascritto che siparla male dei vigili.. un giorno ero ingiro con lamia famiglia con lamacchina misono piompati tagliadomi lastrada in senzo vietato menomale non e successo nulla ma se ciarrivava adosso come finiva? non erano neanghe di emmergenza perche ho avuto pure un discusione coloro capito ?? comunque ce chi safare il vigile vero

Anonimo ha detto...

A proposito di vigili chi presta ininterrottamente servizio in corso Sicilia, in Piazza Nettuno, al centro storico di notte con la presenza di oltre 30.00 ragazzi non tutti sobri, oltre le ordinarie presenze presso i mercati, mercatini, nuovi piani di circolazione "palazzi di cemento e poste" campi room etc oltre i servizi ordinari d'istituto? quei vecchi vigili,i quali nonostante siano poco attrezzati e per nulla motivati, sono sempre in prima linea. Interrogatevi sulle responsabilità.Ma voi lo mandereste vostro padre a fare quello che ordinariamente fanno i vigili per strada a Catania.

Anonimo ha detto...

i vigili a catania vanno bene solo all'aeroporto dove una persona scende per prendere i bagagli di chi è arrivato, non vedendo nessuno per dirglielo e al ritorno trova il papello con una firma irriconoscibile. Ma gli fanno fare un corso di geroglifici? ma vadano a.....

Posta un commento

Rock(S)politik with...

USA LA BICI

Creative Commons License Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons Ariticolo 21

Free Blogger
eXTReMe Tracker

Post di rilievo per argomento

Promozione apertura Gev

Ecologia

Politica e spolitica

East Side Stories
Cultura e Scultura

Povera Italia
Template by KangNoval & Abdul Munir | blog Blogger Templates