venerdì 25 luglio 2008

Quando ti manca un pezzo... scatta l'operazione revival!

In questi giorni non ho aggiornato il blog. Perchè?
Il mio strumento di "blogsvago" e ASSALTO, è dal "dottore"!!!

Ebbene sì, la fotocamera con la quale ho regalato alla blogosfera e alla tubosfera tanti e tanti video, è a riparare. E come quando i produttori di telefilm fanno la classica puntata dove i personaggi si mettono insieme a ricordare gli eventi passati... via con il puntatone tappabuchi a spezzoni! Dopo un anno di account sul tubo....
E tanti altri video che spero di continuare a girare.

In questi giorni non sono mancate tanto le idee, quanto il mezzo per metterle in pratica. Questo è indicativo di come l'uomo ormai non possa fare a meno della tecnologia, e tutto questo perchè nascono esigenze che prima non c'erano. Un esempio lampante è, scusate se torno sempre sul tema, l'uso smodato dell'auto. Una volta non era un problema girare con la bici, anzi era anche un lusso. Adesso una cosa addirittura STRANA.

E' vero che anche là, le esigenze sono cambiate (decentramento delle città, vita più frenetica) ma è cresciuta anche l'ingnoranza. State a sentire:
Ieri sera, ci siamo diretti in bicicletta verso Aci Trezza, paesino di mare vicino Catania, dove in estate si riversa l'intera città (e ovviamente NON con le bici), creando un caos inimmaginabile di mezzi. Eravamo una decina, e la gente sul lungomare ci guardava come se fossimo alieni, senza contare le persone dalla spiccata intelligenza che gridavano robe tipo "IL GIRO D'ITALIA!!" e simili...
La cosa che fa incazzare non sono gli sbeffeggiamenti, ma il fatto che non si riesca a concepire che qualcuno possa usare la bici semplicemente per spostarsi... esattamente come fanno quelli con l'auto o lo scooter. Siamo davvero a livelli penosi.
Un piccolo esempio è questa foto, anche se scattata di giorno (tanto la sera è molto peggio).

In ogni caso, tra poco andrò in vacanza, quindi, cari lettori, attaccatevi a... ai vecchi post, mentre io prenderò un bel periodo di pausa dal mondo NERD. eheheh :)
Ma fino ad allora c'è tanto ancora da documentare... riparazione permettendo!!!

2 Commenti!! Fatti sentire!:

Alexandro ha detto...

Anche io che vivo in una città piccola come Pesaro posso dirti che spesso mi succede la stessa cosa. Purtroppo non ho mai preso parte a queste manifestazioni in bici (non saprei come chiamarle, sono un pò ignorante in materia), però io mi trovo bene in bici e non capisco certe stupide reazioni.
A presto

archia ha detto...

Se durante le tue vacanze ti trovi a passare dalla Lombardia ( poco probabile visto il mare siciliano) e precisamente dalle parti di Cremona, ti invito a una bella biciclettata per le ciclabili padane.
Almeno qui non corri il rischio di essere guardato come un alieno :)
Buone vacanze !!

Posta un commento

Rock(S)politik with...

USA LA BICI

Creative Commons License Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons Ariticolo 21

Free Blogger
eXTReMe Tracker

Post di rilievo per argomento

Promozione apertura Gev

Ecologia

Politica e spolitica

East Side Stories
Cultura e Scultura

Povera Italia
Template by KangNoval & Abdul Munir | blog Blogger Templates