giovedì 5 marzo 2009

Il traffico italiano: ci passiamo 500 ore e ci costa 40mld l'anno.

Quando Legambiente pubblica le terribili statistiche sull'inquinamento e sul traffico in Italia, è ovvio che qualcuno si metta a pensare che tutti quelli siano risultati "di parte" su un problema inesistente. Per questa (povera) gente che purtroppo ha i paraocchi saldati sulle orbite e il sedere saldato nella propria auto, arriva l'altro punto di vista, quello di chi le auto le mette in giro: l'ACI.
Proprio L'Automobile Club Italiano ha recentemente condotto un'inchiesta dalla quale emergono dati allarmanti.
  • L'Italiano medio passa 500 ore l'anno al volante;
  • I costi di congestione del traffico si aggirano sui 40mld di Euro l'anno;
  • Lo spostamento medio in meno di 7 km dura 60 minuti in auto;
  • Il valore del tempo perso in città nelle auto, è di 1200 Euro l'anno;
  • Il valore del tempo perso nel traffico è di 650 Euro l'anno;
  • In Italia circolano 35milioni di auto, 5milioni in più di 10 anni fa;
Se consideriamo che su una popolazione di 55milioni di persone, la metà di queste non arriva a 18anni, il contro è presto fatto, anche se ultimamente, con la nuova piaga sociale delle microcar, il numero di quelli che possiedono mezzi a 4 ruote è aumentato, come anche il traffico, visto l'ingombro che non è quello di uno scooter, e gli incidenti, per l'inesperienza e l'eccessiva sicurezza del "tanto ho 4 ruote e sono coperto" dei giovani conducenti.



E speriamo che questi dati facciano rinsavire qualcuno. Su Repubblica.it ho letto dei commenti agghiaccianti come questo:
"Ho un cugino che prende la sua Mercedes classe E per fare 4 (quattro!) Km da casa al lavoro, e l'80% di questi sono coperti da pista ciclabile. Quando gli ho chiesto com'è che non ha pensato alla bicicletta (è pure gravemente sovrappeso!) mi ha detto "io amo le comodità"".

Ma mi ha fatto piacere vedere che la maggiorparte degli utenti ha scritto esortando tutti all'uso della bicicletta, raccontando le proprie esperienze personali e dimostrando quanto sia facile ed economico sceglierla come mezzo di trasporto in città.
Avete presente i risultati dell'inchiesta dell'ACI?? Per la bicicletta, sarebbero così capovolti:
  • L'Italiano medio risparmierebbe 400 ore l'anno, di tempo e di denaro;
  • I traffico ciclabile ha un costo ZERO per l'utente, e comunque irrisorio per lo Stato;
  • Lo spostamento in città per 7 km durerebbe al massimo 25 minuti;
L'Ecopass a Milano è stato un completo fallimento (l'inquinamento è aumentato), il bikesharing a Roma è stato limitato solo al centro città e non è stato fatto per un uso intelligente della bicicletta, e poi, più giù, qui a Catania, più alto del traffico c'è solo il tasso di ignoranza, quello che come dicevo prima, non fa scollare nessun culo dal proprio sedile di guida.
Dai dirigenti comunali che non partecipano agli incontri sulla mobilità, progettano e non realizzano piste ciclabili, fino alla gente che gira in auto per fare 1km, parcheggia come vuole congestionando intere strade, gli autobus ovviamente ritardano e le persone che, stancandosi delle attese, prendono l'auto: e tutto il giro ricomincia. I parcheggi scambiatori ci sono, ma non essendoci i mezzi pubblici...
Pero' dipende anche da noi. Se aspettiamo che qualcuno (sopratutto qui a Catania) faccia qualcosa per migliorare la mobilità cittadina, sarà tempo perso... cominciamo invece a fare, ognuno nelle proprie possibilità, l'unica cosa saggia...:

PE DA LA RE


Post correlati: Statistiche sul traffico in Italia; Mobilità sostenibile a Catania; Incidenti e indecenti stradali; Dossier sui SUV; L'ignoranza che circonda l'Italia;

1 Commenti!! Fatti sentire!:

Anonimo ha detto...

Finalmente qualcuno che la pensa come me cominciavo a sentirmi l'unico coglione che ci tiene all'ambiente per se , per i propri figli e per tutti gli altri, senza considerare che la macchina causa il maggior numero di morti l'anno.

Posta un commento

Rock(S)politik with...

USA LA BICI

Creative Commons License Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons Ariticolo 21

Free Blogger
eXTReMe Tracker

Post di rilievo per argomento

Promozione apertura Gev

Ecologia

Politica e spolitica

East Side Stories
Cultura e Scultura

Povera Italia
Template by KangNoval & Abdul Munir | blog Blogger Templates