sabato 20 settembre 2008

Una busta con la spesa in cambio di anni di dissesto e degrado??? Sì, grazie!!! Siamo a Catania!!!

SE FOSSE (se fosse, eh?!?) SE FOSSE VERO che molti voti delle scorse elezioni sono stati COMPRATI con buste della spesa e false promesse di posti comunali (che anche mantenute, mai avranno stipendio, causa dissesto finanziario).... alle famiglie più disagiate, se fosse vero tutto questo...
A TUTTI GLI ELETTORI DEI QUARTIERI come Librino, San Giorgio, Angeli Custodi, Tunniceddu rà playa e affini, (non a tutti gli elettori, per fortuna) che in numero maggiore pare siano stati quelli che hanno apportato la maggiorparte dei voti alla giunta Stancanelli, e a tutti quelli che comunque hanno continuato a votare per gli stessi partiti che hanno portato Catania al dissesto finanziario...

GUARDATE, TUTTO QUESTO E' COLPA VOSTRA:

Catania al buio (video di step1)




Dissesto finanziario
(da vedere e ascoltare TUTTO)




Liotru in vendita su Ebay
(l'esasperazione porta anche a questo)




I cumuli della vergogna




Complimenti al giornalista che ha realizzato questo servizio, che nonostante sia di Antenna Sicilia, ha dice all'ultimo, parlando dei catanesi: "un popolo che adesso dovrebbe imparare a scegliere bene i propri rappresentati istituzionali"

Sulla questione "Stancanelli", personalmente non me la sento di attribuirgli, dopo soli 4 mesi di mandato, qualche colpa. Forse sono troppo buono, ma riconosco che si è trovato tra le mani una città che ormai è una fogna. MA se fosse tutto vero quello che si dice, sopratutto per quello che riguarda il mercato dei voti, allora vuol dire che anche lui è coinvolto in questa che mi sta sembrando sempre più una MASSONERIA.
Che fine ha fatto Scapagnini?? Perchè nessuno lo intervista?? Perchè nessuno indaga???

Intanto E' COSI' che a Catania si è fatta campagna elettorale:



11 Commenti!! Fatti sentire!:

vittoso ha detto...

Ne parla anche il Corriere oggi.
http://www.corriere.it/cronache/08_settembre_20/catania_crisi_5823ccd8-86dd-11dd-bd39-00144f02aabc.shtml

Leandro Perrotta ha detto...

Caro Gaetano, mi trovi daccordo su tutto mebno che su due cose:

1) gli abitanti dei quartieri sono lasciati a se stessi, sono cittadini di serize zeta. A loro del dissesto non gliene può fregare di meno, visto che quando la città non era in queste condizioni non si viveva poi tanto meglio. La "colpa" di averli votati ce l'hanno in tanti, ma ion certi casi è proprio la rassegnazione che porta ad accettare il "pacco di pasta". Senbza ggiungere il fatto che sono gli unici politici che si "sventurano" ad andarli a trovare quelli del centrodestra, cosa che chi è abbandonato e sprovveduto vede molto positiva.

2)Dire bravo al giornalista di Antenna Sicilia che semplicemente "cavalca l'onda" del dissenso mi sembra davvero esagerato. Lo avesse detto 2 anni fa avrebbe pèerso il posto forse, ma dirlo ora quando il vekkio sidnaco è fuggito col bottino e l'attuale all'unanimità viene considerato "non responsabile" non è una scelta coragigosa, è una cosa normale, cme dire che miss italia è una bella ragazza in uns ervizio su miss italia

LaCapa ha detto...

Scapagnini. Già, che fine ha fatto? Dov'è? Perché il suo nome sembra essere diventato una specie di tabù?
I giornalisti locali non lo menzionano mai, lo stesso Stancanelli, tra un po', dà la colpa a Bianco, saltando a piè pari gli anni di dirigenza del suo collega.

Adesso la crisi è irreversibile, e nessuno si chiede chi ha causato tutto questo, ma stanno tutti a domandarsi unicamente quali possano essere le soluzioni.

Gaetano ha detto...

@Leandro: leggi la parola che c'è subito prima di "antenna sicilia..." devo continuare?? chi vuole capire capisce

Gaetano ha detto...

Inolte il fatto di essere lasciati a se stessi non giustifica. Anche loro in 8 anni avrebbero dovuto capire. Il bello è che sono gli stessi che stanno sotto il comune a protestare.

Avrebbero dovuto capire. Una cosa è la fame. Ma "uccide più innocenti l'ignoranza che la guerra"...

Leandro ha detto...

Gaetano, in realtà sono molto meno disposto a perdonare di te: semplicemente considero molta gente non in grado di scegliere non solo da chi essere rappresentata ma anche di sostentarsi quotidianamente o solo di avere rapporti familiari normali. Non credere che sia tutto questione di "furbizia", è solo una piccola parte della popolazione quella che "approfitta" sul seriod ella situaizone, gli altri sono solo "massa", senza colpe per quanto mi sento di affermare, perchè forse ho una visione un classista del problema.

E tutti i problemi si spostano quindi alla società catanese arretrata e non sulle scelte politiche, espresione di questa sopcietà di eprsone che non sanno abdare a se stesse, nuovi sudditi in attesa delle concessioni dai potenti. Nessuno diq uesti si rende conto che "potenti" lo sono solo in virtù del singolo voto di ognuno di loro. Direi quindi non solo che (ho visto benissimo il "nonostante") Antenna Sicilia porta avanti questo sistema di "circonvenzione di incapaci" facendo finta oggi di essere dalla loro parte contro la "calamità naturale" del dissesto dicendo "scelgano amministratori migliori" soltanto ORA, ma in più in questa grande illusione collettiva della "città unita contro il dissesto" i vari capi di partito stanno probabilmente emarginando un sindaco molto migliore di quello che mi sarei aspettato. Finito sto casino pensi che la gente non tornerà a votare Lombardo e Berlusconi?

Nemo ha detto...

Ciao, gran bel blog! Ti ho già linkato nel mio e... grazie per la disponibilità :)

enribo ha detto...

altro che napoli... mi sembra di vivere nel bronx. strade al buio, cumuli di spazzatura dati alle fiamme.. ditemi che è un sogno! ditemi che scapagnini, stancanelli, lombardo e compagnia bella non sono mai esistiti...

Antonio Candeliere ha detto...

bel blog.

petrelli ha detto...

Un gran bel post!

Giovanni Greco ha detto...

Ah, come hanno ridotto la nostra bella Catania.

Posta un commento

Rock(S)politik with...

USA LA BICI

Creative Commons License Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons Ariticolo 21

Free Blogger
eXTReMe Tracker

Post di rilievo per argomento

Promozione apertura Gev

Ecologia

Politica e spolitica

East Side Stories
Cultura e Scultura

Povera Italia
Template by KangNoval & Abdul Munir | blog Blogger Templates